mercoledì 12 agosto 2015

George Clooney, i paparazzi scambiati per ladri

La serata di lavoro è finita con l'arrivo della polizia per per due audaci paparazzi, che si erano appostati nei pressi del ristorante "Il Navedano" di Como per immortalare George Clooney a cena. Pur di portare a casa gli scatti rubati, i fotografi si erano addentrati tra alberi e cespugli, seminando il panico tra i residenti delle ville limitrofe. Il quartiere è molto tranquillo e i loro rumori hanno quindi attirato l'attenzione dei vicini.

 Lunedì sera il 112 ha infatti ricevuto alcune chiamate, che segnalavano auto sospette nella via e rumori provenienti dalla boscaglia. Quando due volanti della Questura di Como sono intervenute hanno trovato tra gli alberi e i cespugli della zona i paparazzi, che hanno ammesso di essere le persone al volante delle auto 'sospette' che percorrevano la via nel tentativo di scorgere l'attore americano. L'intervento della polizia si è risolto con la semplice identificazione dei paparazzi.