mercoledì 25 febbraio 2015

L'Aston Martin rimbalza su una buca, James Bond sbatte la testa: riprese sospese

Dopo le buche che hanno messo ko la sua Aston Martin, un altro colpo l'agente segreto più famoso del mondo. Un infortunio alla testa ha messo ko Daniel Craig, l'attuale James Bond durante le riprese del nuovo film di 007 a Roma. Era al volante della sua Aston Martin ma durante un sobbalzo l'attore britannico ha urtato contro il tettuccio interno dell'auto. Nulla di grave, solo un grande spavento.


 Ieri poi, come previsto da copione, dopo circa una settimana dall'avvio delleriprese nella capitale del film Spectre, è arrivato il momento di una breve paura dal set: Craig ha lasciato temporaneamente la città di Roma e le riprese del film, il ventiquattresimo capitolo della saga di James Bond, ed è ripartito alla volta dell'Inghilterra dall'aeroporto di Fiumicino.