venerdì 22 maggio 2015

"Ha perso 80 kg, ecco com'è diventata": ma la donna magra sui manifesti non è lei

Kirsty Kennedy, 30 anni, è diventata a sua insaputa protagonista di una pubblicità per pillole dimagranti. La ragazza, che pesa oltre 130 kg, ha trovato una sua foto su un manifesto affiancata a quella di una modella molto magra e attraente.





L'immagine era accompagnata da un claim che raccontava come Kirsty, chiamata con un altro nome, avesse perso oltre 80 kg dopo la separazione dal marito. Una pubblicità surreale che ha fatto infuriare la ragazza.  "Non solo mi hanno umiliata per il peso, mi hanno anche cambiato nome, aggiunto un anno e hanno detto che ero separata. Per quale motivo lo hanno fatto?". Ha detto Kirsty che ha definito l'iniziativa "una truffa per chi ha problemi di peso e sogna di dimagrire".