venerdì 16 agosto 2013

INFARTO MENTRE SOCCORRE GLI IMMIGRATI: MUORE COSIMO, COMANDANTE DEI VIGILI

Aggiungi didascalia
Il colonnello Cosimo Fazio, Comandante dei vigili urbani di Reggio Calabria, Cosimo Fazio, è morto per infarto mentre coordinava le attività di soccorso per gli immigrati sbarcati stamane nel porto. Fazio, 56 anni, in servizio presso la scuola allievi carabinieri con il grado di Tenente Colonnello, aveva avuto da 10 giorni l'incarico di dirigere la polizia municipale di Reggio Calabria. Durante le operazioni di sbarco degli immigrati il comandante dei vigili urbani ha avvertito un malore e si è accasciato a terra. È stato immediatamente soccorso sia dal personale del servizio 118 presente sul posto e sia da altre persone ma è deceduto poco dopo. Il corpo è stato portato presso l'ospedale di Reggio Calabria.