lunedì 23 marzo 2015

Il padre abbandona i suoi tre bimbi alla stazione, salvati grazie a Twitter

Abbandonare i propri figli, seminudi e in condizioni precarie, alla stazione ferroviaria. Un'azione meschina, compiuta da un padre senza cuore. 
 Tutto è accaduto a Nuova Delhi. Le tre innocenti vittime sono Rahnuma (7 anni), Raja (5 anni) e Sanya (4 anni) e ora, per fortuna, sono stati messi in salvo e stanno bene.  Devono dire grazie ad una giornalista locale, Abhishek Shukla che, transitando nella stazione, ha assistito a quella scena così tenera e straziante e ha deciso di lanciare l'appello su Twitter pubblicando un annuncio con foto, per cercare i loro genitori.



 Nel giro di pochissimo tempo, il post è diventato virale e ha attirato le attenzioni della polizia che, allertata da tanto clamore, ha deciso di intervenire e di indagare sull'accaduto. Subito gli agenti hanno scoperto che i tre bambini erano stati lasciati li dal loro papà, divorziato dalla mamma: l'uomo gli aveva promesso di tornare a prenderli poco dopo. Ma così non è stato.  I tre bambini sono stati prontamente riportati in affidamento alla loro mamma. Il padre è stato denunciato ma ha fatto perdere le proprie tracce.