venerdì 27 marzo 2015

VA IN OSPEDALE PER PARTORIRE, MA QUANDO LE PORTANO IL BAMBINO FA UNA SCOPERTA CHOC


La gioia per la nascita del loro secondogenito è diventata presto un dramma peruna coppia di genitori. Samantha e Nick Stuhlener lo scorso 6 gennaio sono andati all'ospedale privato di St. Vincent a Melbourne per la nascita del loro bambino. 

Dopo il parto e le visite al pupo il piccolo è stato portato dalla mamma che è subito rimasta scioccata nel vedere che non si trattava di suo figlio.
Il piccolo Levi era rimasto nella culletta e ai genitori è stato presentato il bambino di un'altra coppia.
 
Secondo quanto riporta il Daily Mail la donna ha però immediatamente sentito che non si trattava di suo figlio e lo ha comunicato agli infermieri.

Dopo 45 minuti di ricerche il piccolo è stato portato dai veri genitori che però hanno deciso di sporgere denuncia.
Il primario del reparto ha dichiarato: «È estremamente deplorevole e sono personalmente dispiaciuto per quanto successo. Ci scusiamo senza riserve e ce ne prendiamo la piena responsabilità».