giovedì 5 marzo 2015

Evento tech a Barcellona, gli occhi di tutti puntati sulle novità Samsung

Una selva di nuovi smartphone di fascia alta - in primis il Galaxy S6 di Samsung - e nuovi smartwatch, tutti potenziali rivali degli ultimi 'gioielli' di casa Apple, l'iPhone 6 e l'Apple Watch, quest'ultimo in vendita fra poco più di un mese. Su questi soprattutto sono puntati i riflettori del Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, dal 2 al 5 marzo, principale appuntamento annuale per l'universo 'mobile'.   L'attesa maggiore è senz'altro per il Galaxy S6 di Samsung, nome in codice 'Project Zero', a sottolineare la discontinuità con i modelli precedenti. 


Un lancio al quale l'azienda sudcoreana tiene particolarmente, per risollevarsi da un 2014 non brillante, considerando la campagna 'teaser' innescata sui social. Il dispositivo sarà svelato domenica sera, alla vigilia del MWC. Stando alle indiscrezioni, dovrebbe avere un display da 5,1 pollici e una dotazione hardware potente, compresa una fotocamera da 20 megapixel. In più potrebbe arrivare con il Samsung Pay, diretto rivale dell'Apple Pay per i pagamenti 'mobile'. Altra 'potenziale star' di Barcellona è HTC. Anche l'azienda taiwanese terrà la sua conferenza domenica e al netto di sorprese svelerà il suo nuovo smartphone di punta, l'HTC One M9, di cui già sono trapelate immagini. Il grosso delle novità smartphone riguarderà l'universo Android, ma potrebbe esordire una nuova linea di Windows Phone, magari sotto il brand Lumia. Da tener d'occhio poi l'evento di Microsoft lunedì. Possibili incursioni di BlackBerry e Mozilla, con nuovi telefoni Firefox OS.  Fronte caldo quello degli smartwatch, considerando l'imminente arrivo sul mercato dell'Apple Watch. LG ha svelato ufficialmente oggi i dettagli del nuovo Watch Urbane Lte che porterà a Barcellona: fa leva sul design elegante, sottile e sulla connettività super-veloce Lte. I tablet finora sono stati risparmiati dalle indiscrezioni più interessanti, ma l'azienda che l'anno scorso lanciò il telefono a prova di spie, il Blackphone, potrebbe proporre un tablet 'super sicuro'. Qualche immagine è trapelata di un Xperia Z4 di Sony.  I dispositivi giocano la parte del leone insieme alle nuove applicazioni, ma grande attenzione è riservata agli interventi che si alterneranno alla Fira Gran Via. Si discuterà delle nuove frontiere dei contenuti digitali - con vasto spazio per l'intrattenimento - e del futuro di internet 'mobile' con la sfida delle reti di quinta generazione.  Sul palco tornerà il numero uno di Facebook, Mark Zuckerberg (per il keynote di lunedì sera), che illustrerà l'impegno del progetto Internet.org per portare accesso alla rete nelle aree meno sviluppate del mondo. Altro ospite 'd'onore' è Tom Wheeler, presidente della Federal Communications Commission americana che martedì sera dirà la sua sull'impatto delle nuove norme per le Tlc Usa. Lunedì pomeriggio occhi puntati su uno dei top manager di Google, Sundar Pichai.